354 giorni al Palio degli Arcieri!

Lo Spirito del Gruppo

Quando mi è stato chiesto dal consiglio del rione di scrivere, in qualità di responsabile dei tamburi, un articolo su di loro per il giornalino, devo ammettere che mi sono posto alcune domande. Come fare a descrivere la passione, lo spirito che lega questo gruppo di ragazzi?. Forse molti non sanno che noi siamo, fra i gruppi di Pescia, quello che vanta il maggior numero di componenti "storici" ossia di persone che da molti anni fanno parte dei musici. Questo aspetto, che poteva essere penalizzante alla lunga, rende invece questi componenti sempre più legati e attivi all'interno della compagnia e del rione stesso. Il nostro è sempre stato un grande gruppo, dato che per primi ci siamo esibiti con propri numeri in piazza aprendo un filone, seguito poi dagli altri rioni, e che oggi aggiunge ancora più spettacolo al palio di Pescia. È difficile, per me, trovare le parole per far comprendere l'entusiasmo che ci spinge, la passione che ci anima, siamo costantemente alla ricerca di nuove soluzioni: motivi e giochi, per cambiare e continuare a stupire. Sappiamo di essere sottoposti a critiche da parte degli altri gruppi cittadini, ma permettetemi di dire che la loro forse è solo 'invidia', invidia bonaria, per il legame che ci unisce, noi siamo prima di tutto amici, che coltivano una passione, quella per la musica e per i colori che abbiamo fatto propri: il Rosso ed il Bianco. Personalmente sono molto orgoglioso di come ancora oggi, che la sana competizione per la miglior esibizione tra i gruppi coinvolge tutti e quattro i rioni, riusciamo ad essere sempre innovativi, il motivo senza rullanti presentato quest'anno, ne è certo un esempio. Ammetto, che saluto con gioia l'ingresso di nuove leve fra i nostri ranghi, questi ragazzi che con costanza e pazienza stanno imparando a suonare, rappresentano non solo il futuro dei musici ma anche del rione stesso. Il mio compito e quello dei miei compagni, è quello di cercare di trasmettere loro lo spirito del gruppo, l'emozione che può dare essere parte integrante del Rione Santa Maria, prendendo parte alle sue manifestazioni e alla sua vita, che si snoda durante tutto l'anno e che culmina nella settimana del palio. L'obbiettivo è grande lo so, ma il seguito che abbiamo mi fa ben sperare, creando cosi le basi perché il nostro rione ed il nostro gruppo continuino ad essere sempre i più apprezzati. Grazie ragazzi da Federico e Mariadina.
Data articolo: 12/12/2005
Categoria: Il Rione S.Maria
Autore: Federico Bini
email Autore: [email protected]
Inserito da: Marco il Ven, 30 Giu 2006
Ultima modifica di: Marco il Mar, 24 Mag 2011

 

Indice Articoli